Struttura Complessa di Cardiochirurgia d'Urgenza

Struttura Complessa di Cardiochirurgia

Attività
Chirurgica

Attività Chirurgica

Staff
Cardiochirurgia d'Urgenza

Staff
Cardiochirurgia

Struttura Complessa Cardiochirurgia d’ Urgenza

Ha iniziato la sua attività il 1° aprile 1993, raggiungendo standard di qualità assistenziali competitivi maturati attraverso il continuo aggiornamento professionale ed il forte impegno lavorativo di tutto il personale. Il Centro di Cardiochirurgia d’ Urgenza di Salerno si distingue, infatti, per l’elevata percentuale (92%) di rivascolarizzazioni miocardiche a cuore battente (senza l’ausilio della macchina cuore – polmone) ed è stato tra i primi in Italia ad effettuare interventi chirurgici di rivascolarizzazione miocardica utilizzando esclusivamente condotti arteriosi.

Esiste anche la possibilità di accedere alle visite ambulatoriali, al ricovero ed all’intervento chirurgico anche in regime di attività privata intramoenia. In tal caso il paziente può scegliere nell’ambito dell’équipe il chirurgo di propria fiducia che effettuerà la visita specialistica o l’intervento stesso.

In questa sezione gli studenti possono scaricare, in formato pdf, le lezioni del corso di Cardiochirurgia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’ Università degli Studi di Salerno, tenute dal Prof. Severino Iesu.Tali lezioni rappresentano un sunto del programma medesimo e pertanto non sono da considerarsi esaustive.

In collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno la Struttura Complessa di Cardiochirurgia d’ Urgenza promuove attivamente la didattica, la formazione, la qualificazione professionale e scientifica. L’addestramento del personale medico e paramedico, con particolare attenzione alle aree di ricerca di specifico interesse.. La pubblicazione sulle più importanti ed universalmente riconosciute riviste scientifiche rappresenta nella maggior parte dei casi il primo riconoscimento sulla bontà degli studi fatti e dei risultati raggiunti.

Si consiglia di non esercitare forza o trazione sullo sterno, mentre è in fase di guarigione (almeno un mese). Evitare di trainare, spingere o tirare qualsiasi oggetto di peso superiore a 5 Kg per sei settimane dopo l’intervento. Ciò include portare bambini in braccio, sollevare borse, passare l’aspirapolvere o spostare mobili.
E’ possibile eseguire……

Dalla sua nascita, la Struttura Complessa di Cardiochirurgia – ora Cardiochirurgia d’ Urgenza – di Salerno ha organizzato eventi scientifici internazionali intorno alle proprie aree d’eccellenza.

.

Cosa dicono di noi i numerosi quotidiani nazionali permette al paziente una visione a 360° sull’ attività svolta dalla Struttura Complessa dalla sua fondazione ad oggi.